Aci-Storico - Pronti ad Agliè per Ruote nella Storia

La decima tappa del programma Ruote nella Storia si svolgerà domenica 21 ottobre ad Agliè, in provincia di Torino, e sarà organizzato dall’Automobile Club di Torino in collaborazione con ACI Storico, e con il patrocinio della Città di Torino e del comune di Agliè.

L’appuntamento nel borgo piemontese prosegue il percorso di successo del programma Ruote nella Storia 2018, dove ad Agliè si svolgerà un evento prettamente culturale, con i partecipanti coinvolti a guidare le proprie vetture d’epoca o di interesse storico negli spettacolari e suggestivi percorsi piemontesi nei pressi di Agliè, per poi muoversi al suo interno e visitare lo splendido borgo in provincia di Torino.

Il piccolo comune di Agliè, reso illustre da personaggi quali Filippo d'Agliè e Guido Gozzano, sorge nel Canavese. La città si trova sul sito di Alladium, un'antica città romana.

Di particolare rilevanza e interesse storico è il Castello ducale di Agliè, che fa parte del circuito dei castelli del Canavese e, dal 1997, è parte del sito UNESCO Residenze Sabaude.

L'edificazione del suo nucleo centrale, del quale sono tuttora identificabili le tracce, è iniziata nel XII secolo per conto della famiglia comitale dei San Martino, originari del Canavese.

Nel 1939 lo Stato acquistò dalla Casa Reale il castello che venne adibito a museo. Negli anni ottanta è stato oggetto di un ulteriore delicato restauro. Attualmente è stato sottoposto ad importanti lavori di consolidamento statico e restauro che impedivano la visita a buona parte delle sale.
Residenza estiva dei Savoia, il castello presenta una facciata monumentale con due rampe di accesso e con un ampio giardino con fontana. Attualmente è composto da ben 300 stanze, per la maggior parte arredate con mobili d'epoca. L'edificio è circondato da giardini all'inglese e all'italiana, e da un grande parco ricco di fiori rari ed alberi secolari, è impreziosito da una fontana monumentale, progettata dai fratelli Collino.