Sara Assicurazioni per l’INMI “Lazzaro Spallanzani” di Roma

Un gesto concreto da parte di Sara Assicurazioni - Assicuratrice ufficiale dell’Automobile Club d’Italia - per l’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani” di Roma.

Il Presidente di Sara Assicurazioni e di ACI - Angelo Sticchi Damiani - e il Direttore Generale di Sara Assicurazioni - Alberto Tosti - hanno incontrato questa mattina Marta Branca, Direttore Generale dell’INMI Spallanzani per consegnare una donazione di 120.000€

Il contributo sarà destinata all’acquisto di 2 colonne endoscopiche che verranno utilizzate presso il reparto di Rianimazione e Terapia Intensiva nelle procedure di broncoscopia urgenti per l’assistenza a pazienti Covid-19, impiegabili, in prospettiva, anche per altre patologie.

L’importo della donazione è stato definito sull’impegno della Compagnia a donare 1€ per ogni polizza incassata nel mese di maggio 2020.

Il contributo rientra nello stanziamento di 500.000€ previsto da Sara per supportare una serie di realtà nazionali e locali, impegnate nella lotta alla pandemia di Covid 19, tra le quali la CRI, l’Ospedale IDI e la Comunità di S.Egidio di Roma, l’Ospedale di Galatina di Lecce, l’Istituto Vespucci Colombo di Livorno e la Casa S.Anna di Roma.

Storicamente l’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani” si è caratterizzato come centro di eccellenza a presidio della salute pubblica e, in occasione della pandemia di Covid-19, è diventato un punto di riferimento a livello nazionale.

"Queste donazioni, oltre che costituire un importante gesto di riconoscenza per il lavoro svolto dai nostri operatori e per la qualità delle cure che sono state erogate, rappresentano l'inequivocabile segno di gratitudine, fiducia e sostegno reciproco tra lavoratori che, ognuno nel proprio ambito di competenze, hanno il compito di generare sicurezza e serenità nella prossimo." Dichiara Marta Branca, Direttore Generale dell'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani.

“Da oltre 70 anni Sara è un punto di riferimento per la sicurezza delle famiglie italiane - commenta Angelo Sticchi Damiani, Presidente di Sara e di ACI - Per questo siamo orgogliosi di poter supportare alcune delle istituzioni che si sono distinte nella lotta al Covid 19 e in particolare l’Ospedale Spallanzani di Roma, eccellenza da sempre impegnata al fianco dei nostri concittadini”.

“Consapevoli del ruolo sociale che, come assicuratori, rivestiamo in questo momento di emergenza nazionale - dichiara Alberto Tosti, Direttore Generale di Sara Assicurazioni - abbiamo fatto qualcosa di concreto in favore dell’Ospedale Spallanzani di Roma. Questo atto si aggiunge ai provvedimenti già messi in pratica non solo in favore di altri enti impegnati nella lotta alla pandemia, ma anche per sostenere finanziariamente i nostri Agenti e per estendere le tutele assicurative dei nostri Clienti a fronte dell’emergenza sanitaria in determinate condizioni contrattuali. ”